Cinque componenti essenziali di Mappe

Cinque componenti essenziali di Mappe


Sin dagli albori della civiltà, gli esseri umani hanno voluto sapere dove le cose sono in relazione a se stessi. Le rappresentazioni grafiche di questa conoscenza geografica sono conosciuti come mappe. Le prime mappe di base potrebbero essere stati scarabocchiato sul lato della grotta in epoca preistorica. Più tardi, come gli esseri umani esplora il pianeta più estesamente, mappe e carte diventato più dettagliate e accurate, e cartografia moderna ora ha una ricchezza di mappe accurate per tutte le aree della Terra, aiutati dalla tecnologia satellitare.

Titolo It

Il componente di base di una mappa è il titolo. Il titolo dovrebbe fare riferimento a tutto ciò che la mappa si estende. Potrebbe essere un nome di base di un paese, come "Giappone", o potrebbe essere più ampia, come ad esempio "Tabelle di acqua nel deserto del Sahara occidentale". Il titolo dovrebbe indicare chiaramente quali sono le intenzioni e gli obiettivi del cartografo sono; dovrebbe essere specifica, e non dovrebbe contenere informazioni irrilevanti.

Aggiungere una leggenda

Ogni mappa deve avere una leggenda o una chiave. La leggenda è uno strumento fondamentale per comprendere ed interpretare la mappa. La leggenda dovrebbe spiegare tutte le caratteristiche o il simbolo contenute nella mappa. Esso dovrebbe rivelare ciò che ogni mezzo di marcatura e, a volte forniscono ulteriori informazioni. Ad esempio, una città può essere rappresentato da un grande punto nero di una certa dimensione su una mappa e la legenda può spiegare che ciò rappresenti una città con una popolazione superiore a 1 milione di persone.

Fornire prospettiva con una scala

Una scala è importante mettere in prospettiva per il lettore le distanze sulla mappa e per fornire accurate informazioni di navigazione per l'utente. Una scala indica all'utente quale sia la dimensione ridotta della rappresentazione è. Questo è solitamente rappresentato da un rapporto. Ad esempio, se una mappa rappresenta un'area che in realtà è 100.000 volte più grande, la scala della mappa è 1: 100.000.

Determinare la bussola di orientamento

Tutte le mappe devono avere un orientamento bussola. Poiché lo scopo primario di una mappa è quello di fornire e comprensione direzioni, una mappa deve essere in grado di dimostrare che il senso è che su una bussola. La maggior parte delle mappe avere "nord" in alto e "sud" in basso, ma tutte le mappe dovrebbero avere una rappresentazione ufficiale dell'orientamento bussola.

data E '

Per dare contesto ad una mappa, la data di pubblicazione dovrebbe essere presente. Come le mappe sono continuamente aggiornati con informazioni aggiuntive e una maggiore precisione, è importante conoscere il momento in cui la carta è stata pubblicata. Ad esempio, la visualizzazione di una mappa di Londra pubblicato nel 1970 potrebbe essere ancora utile, ma non sarà così preciso come quello pubblicato nel 2014.


articoli Correlati