Non-Dairy & Kosher

Non-Dairy & Kosher


restrizioni dietetiche sono rigorosamente rispettati e controllati nella tradizione giudaica. Il tipo di cibo e la sua preparazione venuto sotto esame in famiglie e le organizzazioni che seguono la religione e la cultura ebraica. I pasti devono essere presentate e consumato con le alternative non-caseari, noto anche come pareve, come parte delle regole Kosher cui collettivamente come Kashrut che richiedono la separazione di carne e prodotti lattiero-caseari. Mantenere Kosher rafforza i partecipanti connessione spirituale sentono con il loro Dio.

Definizione Kosher

mezzi Kosher in forma o permesso di essere mangiati in base alle direttive della legge ebraica scritti e interpretati. Carni possono essere consumati a seconda delle specie di animali (senza carne di maiale o pesce sgusciate), il modo in cui un macellaio macellati e trasformati l'animale e quando è stato preparato - non il sabato. Nell'ambito di queste linee guida, latte e carne prodotti non devono essere cotti o consumati insieme nello stesso pasto.

No miscelazione

famiglie ebree hanno due set di posate, pentole, tazze e piatti. Questo vale anche per separare lavelli e frigoriferi in alcune case. Questo impedisce qualsiasi traccia di carne o prodotti lattiero-caseari da anche accidentalmente miscelazione. Alcuni aderenti anche osservare un tempo di attesa di fino a diverse ore tra il consumo. Non-caseari secondo le regole kosher è più severa che i regolamenti della FDA che consentono ai prodotti di essere etichettati "non-caseari", anche se non possono essere senza latte e possono contenere fino a 0,5 per cento o meno di proteine ​​del latte.

scelte alternative

Come alternative ai prodotti lattiero-caseari, alcune famiglie ebree usano soia o di riso latte. L'imitazione e sostituti sono utilizzati per il formaggio e la panna. Questi si aggiungono ai prodotti da forno e nelle ricette che richiedono i prodotti lattiero-caseari. Pareve o Parve alimenti sono considerati neutrali e possono essere consumati sia con carne e latticini perché contengono derivati ​​di nessuno dei due. Questi includono frutta, verdura e pasta, bibite e caffè e tè.

Linee guida simbolici

Al fine di assicurarsi che i prodotti sono kosher, i produttori utilizzano simboli o colori sul fondo della confezione. Il simbolo più comune è una lettera "U" all'interno di una grande lettera "O" a significare il cibo è stato certificato dall'Unione ortodossa, una delle tante agenzie di certificazione kosher negli Stati Uniti. In alcuni casi, ristoranti e stabilimenti alimentari sono sotto sorveglianza rabbinica per garantire che le regole kosher sono seguite. Ci sono anche i commercianti specializzati e siti web dedicati a portare cibi Kosher-only.


articoli Correlati