Volo & Stroke

Volo & Stroke


Un ictus si verifica quando l'apporto di sangue al cervello viene interrotto dalla formazione di un coagulo in un vaso sanguigno danneggiato o perché un scoppia vaso danneggiato. Secondo la Stroke Association, l'ictus è la principale causa singola di disabilità.

Pericoli di volo

La pressione dell'aria ridotta nella cabina passeggeri di un aereo di crociera, diciamo, 35.000 piedi può ridurre la quantità di ossigeno nel sangue e aumentare la probabilità di ictus. A spasso per la cabina favorisce la circolazione, e prendendo un'aspirina riduce la viscosità del sangue-significato che coaguli di sangue sono meno probabilità di verificarsi.

Identificazione

I sintomi di ictus includono debolezza o paralisi in un lato del corpo, tra cui il discorso faccia-inceppato, visione offuscata, confusione e forte mal di testa.

Volare dopo ictus

Se state pensando di volare dopo un ictus, si dovrebbe prendere il consiglio del medico. Linee guida della Aerospace Medical Association suggeriscono che è sicuro di volare se almeno due settimane sono passate dopo un ictus.


articoli Correlati