PESCI CHE VIVONO NEL LAGO TITICACA

Pesce giallo nel lago Titicaca

Pesce giallo nel lago Titicaca


Estinto a partire dal 2010, i Orestias Lago Titicaca, che è anche conosciuto in inglese come un pesce a testa piatta Lago Titicaca, in olandese come Amanto, e in spagnolo come Boga, è un pesce a forma peculiare di colore giallo con il nome della specie Orestias cuvieri. Solo recentemente deciso di essere un pesce estinto, Orestias Lago Titicaca è solo uno dei 23 tipi di Orestias che una volta erano endemica del lago.

Caratteristiche

La caratteristica più notevole delle Orestias Lago Titicaca è la sua rovesciata faccia, quasi verticale e la bocca, che causano il capo di apparire concava. Il capo dei Orestias Lago Titicaca occupa un terzo della sua dimensione complessiva, che può raggiungere 10,5 pollici di lunghezza in età adulta. Orestias Lago Titicaca sono di colore giallo-verde a colori con un top color terra d'ombra, e le scale sono luce al centro. La mascella del pesce è nero nella parte inferiore, e le pinne sono nero e giallo a strisce.

estinzione di stato

A partire dal 2010, i Orestias Lago Titicaca è considerato estinto, ma di recente, nel 2009 è stato considerato in via di estinzione dalla IUCN, o Unione Internazionale per la Conservazione della Natura e delle Risorse Naturali, Lista Rossa delle specie minacciate.

Cause per l'estinzione

La specie si pensa che sono estinte a causa della sua incapacità di competere con la trota di lago, o Salvelinus Namaycush, che ha mangiato lo stesso pesce come Orestias, o perché la trota di lago predati giovani Orestias. A partire dal 2010, trota di lago non esistono più nel lago Titicaca, ma può essere trovato in Sud America laghi, dove è stato trasferito a preservare il suo stato.

Habitat e dieta

Come il suo nome, i Orestias Lago Titicaca è stato trovato solo nel lago Titicaca, che è il lago navigabile più alto del mondo. Il lago si trova al confine tra Bolivia e Perù. Durante la stagione fredda, i giovani Orestias Lago Titicaca sono stati trovati in molto profonde, zone rocciose del lago. Orestias Lago Titicaca erano carnivori che mangiavano pesce, plancton, e microinvertebrates nella zona litoranea del lago.

I campioni

Lago Titicaca era una volta sede di 23 specie di Orestias nativi, ma dagli anni 1960, i Orestias Lago Titicaca è stato pensato per essere in pericolo. Esemplari di Orestias sono stati presi nel 1930, ma solo sette rimangono oggi e si trovano al Museo Nazionale di Storia Naturale Paesi Bassi '.

Animali che vivono nella foresta pluviale africana

Animali che vivono nella foresta pluviale africana


Il secondo più grande foresta pluviale si trova in Africa centrale. La maggior parte delle foreste pluviali dell'Africa sono situati lungo il bacino del fiume Congo. C'è anche la pioggia zona della foresta sull'isola nazione africana del Madagascar. La foresta pluviale ospita la metà della popolazione animale in Africa, ma oltre il 90 per cento delle foreste pluviali sono stati distrutti dalla deforestazione, taglia e brucia l'agricoltura e la costruzione di strade.

primati

Animali che vivono nella foresta pluviale africana

Gli scimpanzé dell'Africa sono tra gli abitanti della foresta pluviale.

Gorilla sono tra i più imponenti della popolazione primati dell'Africa. Tra loro ci sono i gorilla di montagna che vivono nelle foreste pluviali del Camerun, Repubblica del Congo e il Ruanda. Altri primati della foresta pluviale africana includono la scimmia colobus nero, che è noto per il salto capacità e la mancanza di pollice. I lemuri sono originaria del Madagascar e vivono in gruppi che madre in uno stile comune. Gli scimpanzé sono anche nativo di pioggia foreste in Africa.

altri mammiferi

Animali che vivono nella foresta pluviale africana

ippopotamo Pgymy vivono in Africa centrale tra la Sierra Leone e Costa d'Avorio.

Uno dei più piccoli mammiferi della foresta pluviale africana è il toporagno nano Gabon. Pesa solo 0,05 once ed è in via di estinzione. elefanti della foresta africana, dall'altra estremità della scala, un peso di 7.000 a 9.000 libbre. e svolgono un ruolo importante nella foresta pluviale calpestando sentieri per gli altri animali da utilizzare. A meno conosciuti varietà di ippopotamo è l'ippopotamo pigmeo dell'Africa occidentale. Questi ippopotami vivono una vita più solitaria rispetto ad altri ippopotami e trascorrere più tempo fuori dall'acqua.

Uccelli

Il pappagallo grigio africano è una delle specie di uccelli più loquace e si trova in una vasta area dell'Africa dal Kenya a nord dell'Angola, Tanzania e Repubblica del Congo. Non è più legale per il commercio, il pappagallo africano grigio era una volta un animale domestico popolare. Il martin pescatore malachite è un uccello colorato comune alle zone tropicali dell'Africa. Si nutre di piccoli pesci.

Altri animali

Animali che vivono nella foresta pluviale africana

La rana pomodoro del Madagascar è colorato, ma tossica.

Il coccodrillo catafratto africano si trova in Africa occidentale e centrale ed è considerato una specie in pericolo. Giorno gechi vivono in Madagascar e si nutrono di insetti e nettare. Sono gli animali domestici popolari. La rana pomodoro vive anche in Madagascar ed è, come suggerisce il nome, rosso brillante. Come molti anfibi colori vivaci, è tossico per i predatori. Si respira una sostanza glu-come dalla sua pelle. lucertola spinosa del Gunther vive nelle foreste pluviali dell'Africa occidentale; il suo corpo piatto permette di scivolare da un albero all'altro.

Piante che vivono nelle barriere coralline

piante barriera corallina vivono nelle acque costiere calde che ricevono l'abbondanza di luce solare. Queste piante tropicali sono una parte importante dell'ecosistema una barriera, come fonte di cibo, ossigeno, e l'energia per altre piante, microrganismi e pesci. piante Reef fioriscono in bassa profondità, la strutturazione e la protezione del corallo, fornendo riparo e nutrimento per la vita del mare. piante barriera corallina sono un elemento fondamentale per l'intero ecosistema.

Identificazione

piante barriera corallina esistono tre tipi di barriere tra cui: barriere coralline, barriere coralline e atolli. barriere coralline, come quelli situati nelle Bahamas si trovano a poca distanza dalla riva, con l'esterno e verso l'alto la crescita delle piante barriera corallina, e organismi. barriere coralline, come la Grande Barriera Corallina al largo della costa del Queensland, in Australia, si staccano dalla costa da una laguna, e crescono parallelamente alla linea di costa. Atolli sono barriere circolari che circondano le lagune dell'isola e si formano in cima superfici vulcaniche che sono affondate sotto il livello del mare. Lagune, schiena scogliere e barriere esterno per offrire acqua pulita che salvaguarda le piante barriera corallina e da forti correnti, in modo che i letti di fanerogame marine e alghe in grado di eseguire la fotosintesi e l'aiuto nella crescita e nella difesa del corallo in diverse profondità d'acqua.

Geografia

piante Reef crescono in combinazione con corallo, che richiedono, acqua bassa chiara con temperature di 75 gradi o superiore. salinità dell'acqua è necessario per coralli e barriera piante di prosperare, rendendo l'acqua salata dei Caraibi, Indo-Pacifico, e le regioni costiere atlantiche della Florida e Florida Keys habitat efficienti che beneficiano di un tutto l'anno clima tropicale o subtropicale a causa di vicinanza all'equatore. Le barriere coralline sono considerati foreste pluviali oceaniche, come le basse profondità consentono di luce solare di raggiungere erbe marine e alghe, promuovendo il processo di fotosintesi.

Funzione

Simbiosi si riferisce al collegamento interdipendente tra due organismi. Corallo e zooxanthellae, un tipo di alga corallina, beneficiare di una tale associazione. Le barriere coralline si trovano in bassi fondali a causa del rapporto simbiotico di corallo e zooxantelle. Poco profondo, acqua limpida permette alla luce solare di raggiungere zooxantelle in modo che la fotosintesi può verificarsi a sostegno dei coralli sani. Le alghe vivono all'interno polipi dei coralli e di fornire cibo e ossigeno per il corallo, mentre il corallo aiuta emettono luce e anidride carbonica necessaria per la fotosintesi a verificarsi. Protettivo di colore quota di alghe con corallo, impedendo sbiancante che può portare alla malattia e l'eventuale morte del corallo.

tipi

Barriera corallina mare piante erbacee come il Sargassum e Thalassia fornire foglie di specie di pesci e invertebrati mimetica che vivono e si riproducono in letti vivaio delle piante poco profonde. Alghe calcaree scogliera producono carbonato di calcio, e tenere coralli ramificati in atto da una crescente tra la base del corallo, il rafforzamento e il fissaggio al fondo marino. Questo processo protegge corallo di essere distaccato dalle maree, deflusso ed erosione. Le mangrovie sono piante che crescono nei pressi di acque costiere e di fornire un habitat per altre piante e pesci, piccoli pesci proteggere da predatori più grandi in modo che possano sopravvivere a diventare parte dell'ecosistema pesci di barriera. sistemi di barriere coralline proteggono le aree di mangrovie di essere distrutto o sradicati dalle maree e onde pesanti, consentendo per la crescita delle popolazioni marine.

Importanza

Le piante sono una fonte di cibo per molti organismi dell'oceano. Lo zooplancton è un microrganismo che si nutre di alghe all'interno di ecosistemi delle barriere, e corallo si sostiene da predare di zooplancton. Come corallo viene messa in pericolo da mareggiate, distruzione umana e cambiamenti climatici, la catena alimentare e l'ecosistema di piante e pesci che vivono all'interno del bioma sono sempre più sconvolto, influenzando negativamente l'economia, l'ambiente e la salute. Senza coralli e le piante barriera che sostengono e proteggono l'ambiente marino delicata, gli oceani sperimenteranno uno squilibrio di anidride carbonica, le coste saranno protetti da sbalzi d'onda e sistemi di barriere naturali che agiscono come barriere tra la terra e il mare aperto non saranno esistente, consentendo aumenti del livello del mare che possono eventualmente immergere terra abitata.

Tipi di serpenti che vivono nella foresta pluviale

Tipi di serpenti che vivono nella foresta pluviale


Le foreste pluviali si trovano in Africa, Sud-Est asiatico, Australia e Sud America. La foresta pluviale in un partner perfetto per i serpenti, essendo che i serpenti sono a sangue freddo e la foresta pluviale è caldo e umido. Ci sono più di 175 diverse specie di serpenti che vivono nelle foreste pluviali. In effetti, le foreste pluviali hanno il maggior numero di serpenti rispetto a qualsiasi altra parte del mondo.

Habitat

Nella foresta pluviale, gli habitat di serpenti sono a terra, sotto terra, in acqua e tra gli alberi. I serpenti possono prosperare in tutti questi luoghi perché possono trovare prede e acqua per tutta la foresta pluviale. serpenti Rainforest non sono fuori a danneggiare gli esseri umani, ma saranno attaccare le persone se hanno paura o si sentono minacciati.

Boas

Boas si trovano in gran numero nella foresta pluviale. Boas può essere ogni dove da molto tempo da 10 a 14 piedi. Boa costrittori sono, in modo che si avvolgono intorno alla loro preda e spremere fino a quando la preda muore. Essi possono anche colpire con la loro lingua per ferire la loro preda, ma non sono velenosi. Boas solito mangiare prede come i topi, ma possono scardinare le loro mascelle di mangiare animali più grandi, come piccolo cervo. Boas può richiedere fino a due settimane per digerire il cibo. Inoltre, hanno una vista scarsa, in modo che si affidano a percepire il calore intorno a loro per individuare la loro preda. Alcuni tipi popolari di boa nella foresta pluviale sono pitoni, Amazon albero boa, Dumerils boa terra, boa di Cuba e la famosa Anaconda.

Anaconda

Anche se anaconda sono un tipo di boa, che meritano un riconoscimento speciale come essere il più grande serpente nel mondo. Anaconda possono crescere fino a 30 piedi di lunghezza. Come tutti i boa, anaconda sono constrictor, ma possono dare la loro preda un morso pericoloso. Anaconda preferiscono l'acqua e la terra vicino all'acqua. Nuotano molto bene e possono anche soffocare la loro preda. Anaconda possono uccidere e mangiare la preda più grande, come giaguari, e sono in grado di andare fino a due anni tra i pasti. Anaconda fanno la maggior parte di loro la caccia di notte.

serpenti velenosi

Il cobra è uno dei serpenti più riconoscibili al mondo, a causa della cappa sopra la testa quando è pazza. Ci sono 12 diverse specie di cobra che vivono nelle foreste pluviali. Cobra sono altamente velenosi. Altri serpenti velenosi della foresta pluviale sono serpenti marrone albero, serpenti corallo, vipere e fer-de-lance. Ci sono 12 diverse specie di vipere che vivono nelle foreste pluviali di tutto il mondo.

Animali che vivono nel buio, luoghi freschi

Animali che vivono nel buio, luoghi freschi


Molti animali allover il mondo vivono in luoghi freschi e bui. Perché questi luoghi si trovano spesso in grotte o in metropolitana, che offrono sia rifugio e protezione da eventuali predatori. In generale, troglobi (animali che vivono nelle grotte) e fossorials (animali che vivono sottoterra) scegliere questi ambienti per le loro caratteristiche, buio e fresco.

pipistrelli

La maggior parte dei tipi di pipistrelli sono molto sensibili al freddo e caldo e non possono vivere in luoghi che sono troppo freddo o troppo caldo. Perché i pipistrelli sono animali notturni, trascorrono la giornata a dormire. Avendo bisogno di un posto sicuro per ibernare durante il giorno, scelgono fresco, luoghi bui e posatoio in grandi colonie. colonie di pipistrelli si trovano in alberi cavi, edifici vuoti, miniere, cave e pozzi.

ragni

I ragni non amano essere disturbati e per questo motivo preferisce fresco, luoghi bui per far girare le loro tele. I ragni, come la vedova nera mortale si trovano spesso in capannoni e scantinati o sotto le rocce e portici. Anche se la maggior parte dei ragni non sono aggressivi, si mordono se si sentono minacciati.

salamandre

Salamandre sono gli anfibi che si dividono il loro tempo tra terra e acqua. Quando a terra, preferiscono luoghi freschi, buio e umido. Poiché salamandre non hanno polmoni, essi respirare attraverso la pelle ed evitare il sole per evitare che si secchi. Salamandre possono essere trovati sotto i ceppi, nelle grotte, sotto terreno umido, e in altri luoghi, fresco e buio.

serpenti

I serpenti sono Ectotermi, il che significa che la loro temperatura corporea dipende dalla loro ambiente circostante. Perché sono in grado di regolare la loro temperatura del proprio corpo, favoriscono fresco, luoghi bui per il letargo e sono inattivi durante le stagioni molto calde. I serpenti sono stati conosciuti per vivere sotto portici, intorno ai tubi fresco e sotto alberi caduti.

Lepri che vivono nella Tundra

Lepri che vivono nella Tundra


Lepri sono mammiferi coniglio-like che assomigliano loro cugini di coniglio, ma in possesso di molte differenze distinte. Lepri si muovono molto più velocemente di conigli, con velocità fino a 45 miglia all'ora. Lepri Non seppellire i loro piccoli in tane come conigli fanno; non sono stati addomesticati. Lepri che vivono nella tundra abitano le aree che comprendono le parti superiori nord della Russia, Groenlandia e Nord America.

Lepre artica

La lepre artica vive nella tundra Nord America, che consiste in Canada settentrionale e parte dell'Alaska. lepri artiche non vanno in letargo e sopravvivere al freddo estremo, con adattamenti comportamentali e fisici. lepri artiche hanno pelliccia densa e una piccola, robusta struttura della carrozzeria che conserva il calore del corpo, come dimostrato dai loro brevi orecchie. Essi sono anche noti per scavare rifugi nella neve e huddle in gruppi per condividere il calore. lepri artiche possono funzionare a velocità fino a 40 miglia all'ora, e hanno un camice bianco che permette loro di fondersi con l'ambiente ed evitare i predatori.

Hare racchette da neve

Lepus americanus vivono in ambienti forestali e preferiscono il fitto sottobosco. Essi abitano soprattutto le foreste boreali che arrivano a nord fino al Mar Glaciale Artico. lepri racchette da neve hanno grandi, i piedi pelosi che li aiutano a muoversi sulla neve. Essi hanno anche un cappotto bianco come la neve che diventa marrone ogni primavera, per consentire la lepre per evitare il rilevamento dai predatori.

Lepre

La lepre di montagna, altrimenti noto come la lepre blu, tundra di lepre, lepre variabile, lepre alpina, o la lepre irlandese abita ecosistemi polari e montane. Le popolazioni si trovano da Fennoscandia alla Siberia orientale, insieme a popolazioni isolate nelle Alpi, Irlanda, Polonia, Regno Unito e Hokkaido. La Lepre sviluppa per una lunghezza di 46 a 65 centimetri e una massa di 2 a 4 chilogrammi. In estate, tutte le lepri di montagna hanno un cappotto marrone, e in inverno tutti hanno un cappotto in gran parte bianco. La coda tuttavia rimane completamente bianco tutto l'anno. lepri di montagna pascolano sui rami e cortecce, e anche mangiano erbe, se disponibile.

alaskan Hare

La lepre dell'Alaska è una specie di lepre che si trova nella tundra aperta dell'Alaska occidentale e le Isole Aleutine negli Stati Uniti. La lepre dell'Alaska predilige aree di alta quota nei pressi di campi di neve, e come molti altri lepri che popolano la tundra, ha un camice bianco in inverno e un cappotto marrone in estate. Consumano erbe, piante brughiera, carici e salice nano, beve solo di rado l'acqua, come gran parte dell'acqua nella loro dieta proviene da impianti che consumano.

Le rane che vivono nelle paludi

Le rane che vivono nelle paludi


Secondo il Tennessee Wildlife Resources Agency, ci sono 29 famiglie di specie di rane in ordine Anura. Anura è il nome scientifico che rappresenta rane e rospi, e di questi 29, dieci famiglie di rane si trovano negli Stati Uniti. La maggior parte delle rane che vivono nelle paludi sono distribuiti in metà sud-est degli Stati Uniti, dove l'umidità è generalmente alto, per esempio, in Florida, e parti della Louisiana, Alabama, Tennessee e Georgia.

Pickerel Frog (Rana palustris)

Il Pickerel Frog è distribuito in tutto il sud-est della metà degli Stati Uniti lungo il Mississippi, in Oklahoma orientale, nel sud-est del Kansas e come estremo a nord e centrale come Michigan, Wisconsin e del sud-est del Minnesota. Alcuni Pickerel rane si trovano negli stati nord-est, come Maine, Connecticut e Pennsylvania. Il Pickerel Frog è adattato a vivere in paludi, fiumi, torrenti e laghetti, e migrerà a diverse fonti di acqua a seconda della stagione. Si tratta di una parte relativamente piccola di rana media che generalmente crescere tra 2-3 pollici e mezzo di lunghezza in età adulta. La pelle del Pickerel rana contiene una sostanza velenosa che secerne quando sono sotto stress. Le tossine sono da ritenersi un meccanismo di sopravvivenza per scongiurare predatori, ma non è pericoloso per l'uomo.

River-Palude Rana (Rana heckscheri)

Il fiume-Palude Rana vive nelle paludi, fiumi, laghi e corsi d'acqua nella parte meridionale del Nord e Sud Carolina, Georgia, Alabama, Mississippi e la regione Northern Panhandle della Florida. Essi preferiscono riprodursi e deporre le uova in acqua con alti livelli di vegetazione in superficie. Durante il giorno, il fiume-Palude Rana riunisce con altre rane ai bordi paludosi dell'acqua, ma si sposta in acque più profonde di notte per evitare i predatori. Maschio River-Palude rane possono raggiungere lunghezze di fino a cinque pollici, mentre le femmine cresceranno leggermente più grande a sei pollici.

Rana toro (Rana catesbeiana)

Fatta eccezione per alcuni stati periferici, come il Nord Dakota, la maggior parte del Sud Dakota e Utah e la punta meridionale della Florida, la rana toro americana possono essere trovati in quasi ogni stato negli Stati Uniti Storicamente però, il toro americana era soltanto originaria del centro e orientale degli stati Uniti ed è stato lentamente introdotto agli altri membri, nell'ambito del secolo scorso. Nel Pacifico nord-occidentale, il toro americana è considerato una specie invasiva, perché legati al calo delle specie indigene di altri anfibi. Bullfrogs vivono dentro e intorno quasi qualsiasi area che contiene una fonte d'acqua permanente e della vegetazione, tra paludi, stagni e paludi. Secondo il Dipartimento degli Interni, il più grande rana in Nord America è il Bullfrogs americani e rane toro femminili possono crescere grande come otto pollici di una vita. Alcuni grandi Bullfrogs americani sono anche rinomati per consumare piccoli uccelli e roditori.

Chameleons che vivono nella foresta pluviale

Chameleons che vivono nella foresta pluviale


Ci sono molti diversi tipi di camaleonti che vivono in varie aree del mondo. In genere, camaleonti vivono in zone di montagna o zone desertiche. Tuttavia, l'area più comune che un camaleonte può essere trovato in è la foresta pluviale. Anche se non tutti i tipi di camaleonti vivono in foreste pluviali, ci sono diverse specie che popolano queste zone.

Camaleonte di Jackson

camaleonte del Jackson, o il camaleonte tre corna come viene talvolta chiamato, è un camaleonte che si trova comunemente nelle foreste delle Hawaii e le foreste pluviali della giungla dell'Africa. Essi sono naturalmente di colore verde e possono crescere fino a fino a 12 pollici (30.5cm) di lunghezza totale in età adulta maturato. I camaleonti a tre corna sono chiamato come tali perché hanno tre sporgenze corna crescono fuori dei fronti delle loro teste in età adulta maturato. camaleonte del Jackson riproducono solo una o due volte nella loro vita, spesso producendo ovunque da otto a 30 prole.

Bearded Leaf Chameleon

Il camaleonte foglia barba è chiamato come tale a causa della piccola "barba" alla base della sua bocca che si compone di diverse scale sollevate. Questi tipi di camaleonti sono in genere trovano alla base delle montagne Uluguru in Tanzania vicino Kenya e Ruanda. Preferiscono le zone asciugatrice. causando loro di rimanere spesso sotto il fogliame nella foresta pluviale. Essi sono naturalmente di colore marrone e crescono solo 1 a 3 pollici (da 3 a 8 cm) di lunghezza. Essi sono non-violenti e solitario, spesso cambiando colore e gonfiore quando si sentono minacciati.

spettrale Chameleon

Un altro camaleonte che è nativo della foresta pluviale africana, il camaleonte spettrale, è relativamente piccola in apparenza, spesso non superiore a 4 pollici (10 cm) di lunghezza. Si tratta di un marrone blando in colore naturale, ma sono molto più veloci in movimento rispetto ad altri tipi di camaleonti della foresta pluviale. Essi tendono a godere di temperature più fredde, causando loro di prendere residenza sotto gli alberi e cespugli. Anche se sono considerati non-territoriali, sono più violenti di altri tipi di camaleonti quando si sentono minacciati, spesso sferzante prima di eseguire e nascondere.

Comportamento di Rainforest Chameleons

Anche se camaleonti foresta pluviale variano in apparenza, la maggior parte di essi in genere agiscono lo stesso in determinate situazioni. Anche se ci sono alcune variabili di aggressione e di habitat, la maggior parte dei camaleonti nella foresta pluviale preferiscono le zone più fredde e asciugatrice, spesso rifugiandosi sotto il fogliame della foresta pluviale. Chameleons solo gruppo durante la stagione degli amori e sono altrimenti solitario causa della loro natura mimetica. Camaleonti preda a piccoli insetti e alimenti naturali che si trovano nel sottobosco del loro habitat.

Quali sono cinque organismi che vivono nelle paludi?

Quali sono cinque organismi che vivono nelle paludi?


Paludi sono zone umide che sono habitat naturali per varie specie animali e vegetali. Uno spazio comune di palude comprende diversi corpi d'acqua, legnoso e vegetazione acquatica e animali adattati in modo univoco. Una palude è di fondamentale importanza per la fornitura di acqua fresca e di ossigeno ad altri ecosistemi circostanti, così come il mantenimento della fauna selvatica in via di estinzione che non può prosperare in altre aree. Diversi organismi considerano paludi e altre zone umide la loro casa.

coccodrillo americano

Un alligatore americano è un nativo del sud degli Stati Uniti, la maggior parte di primo piano nella Florida e Louisiana .. L'alligatore è una delle due specie viventi di alligatore sinistra nel mondo. Essi si trovano comunemente nelle zone umide, come Everglades della Florida, la Grande Palude Lugubre in North Carolina e le zone umide della Louisiana. alligatori americani hanno una dieta di mammiferi di medie dimensioni (cervi e procioni), grandi pesci, tartarughe, uccelli e altri anfibi.

rane

Le rane sono anfibi che si trovano comunemente nelle paludi pure. La rana utilizza l'acqua palude per deporre le uova. Quando i giovani rane, girini chiamati, portello dall'uovo, che assomigliare ad un piccolo pesce più di una rana, in quanto non hanno braccia o gambe. Durante lo sviluppo, un girino spende tutto il suo tempo immerso in acqua palude. Un girino respira attraverso le branchie come si comincia a sviluppare polmoni. Come un adulto, una rana divide tempo sopra e sotto la superficie dell'acqua palude. Salamandre e rospi, due parenti stretti di rana, sono anche comunemente trovati in paludi per ragioni analoghe.

libellule

Una libellula è un grande insetto volante comune in molte paludi e zone umide in tutto il mondo. Una libellula ha diverse caratteristiche distintive, tra cui grandi occhi sfaccettati, due paia di grandi ali trasparenti, un corpo allungato sottile e sei gambe. Libellule si trovano comunemente nelle paludi perché la loro larve sono creature acquatiche che richiedono acqua. La loro dieta comprende zanzare e altri piccoli insetti, tra cui le api, formiche, mosche e, talvolta, le farfalle.

Alberi

Oltre a specie animali, diversi tipi di alberi fioriscono nell'ambiente palude. La profondità di allagamento e la durata dei livelli elevati di mare influenzano i tipi di alberi in ciascun palude. I due alberi più comuni che si trovano nelle paludi sono baldcypress e Tupelo acqua. alberi Baldcypress forniscono la copertura per tutte le specie animali e cibo per gli erbivori e onnivori palude. Il cipresso è riconosciuta per la sua corona di muschio-drappeggiato e tronco sostenuta. Il Tupelo acqua è un albero longevo che cresce nelle paludi pure. Il suo frutto è spesso mangiato per la fauna selvatica, e il miele Tupelo è apprezzato per la sua dolcezza, mentre la base gonfia fornisce legname per vari usi tra cui impiallacciature e sculture in legno.

Rosso-Gonfiato Watersnake

Un Watersnake Rosso-gonfiato è abbastanza grande serpente semiaquatic. Fisicamente, i watersnakes sono generalmente di colore marrone scuro, marrone chiaro o grigio con un arancio brillante a lato inferiore giallastro. Comune nelle paludi lungo la regione sud-est degli Stati Uniti, questo watersnake divide tempo tra crogiolarsi al sole e nuotare in acqua. watersnakes Red-addome tipicamente predano anfibi come rane, salamandre e rospi. Di tanto in tanto, questa specie di watersnake si mangia pesce quando gli anfibi non sono facilmente disponibili.

Specie di Ricci di mare che vivono nella foresta Kelp

Specie di Ricci di mare che vivono nella foresta Kelp


foreste di kelp si trovano lungo la costa del Pacifico degli Stati Uniti dall'Alaska alla Baja California a profondità comprese tra 6 e 90 piedi. I ricci di mare sono echinodermi erbivori relativi a stelle marine. I ricci di mare vivono nelle foreste di alghe e si nutrono direttamente sul fuco. Essi possono moltiplicarsi al punto in cui distruggono foreste di kelp, soprattutto se i predatori, come la lontra di mare sono state eliminate l'ecosistema.

Viola riccio di mare

Il viola riccio di mare (Strongylocentrotus purpuratus) vive lungo la costa del Nord America dall'Alaska al Messico. Prospera in zone con forti onde ed è comune nelle foreste di kelp. Viola ricci di mare possono mangiare attraverso il principale steli di lame fuco e distruggere interi letti fuco se i loro numeri non sono controllati. Viola ricci di mare sono mangiati da lontre di mare e anche raccolti ed esportati in Giappone per il consumo umano.

Red Sea Urchin

Il riccio di mare rosso (Strongylocentrotus franciscanus) ha una gamma simile al riccio di mare viola, ma vive a profondità di 270 piedi. I ricci di mare rosse possono crescere fino a 5 pollici di diametro, con spine più corte rispetto al riccio di mare viola. Si nutrono di alghe rosse e brune, alghe e anche piccoli molluschi, come le cozze e pervinche.

Bianco Sea Urchin

Il riccio di mare bianco (Lytechinus anamesus) si trova a soli 1,5 pollici di lunghezza con i segni bianco o crema. Si trovano al largo della costa della California e possono formare grandi gruppi o allevamenti situati in zone. Bianchi ricci di mare si nutrono di alghe, come diatomee e l'erba tartaruga.

Incoronato Sea Urchin

Il riccio di mare coronata o Coronado (Centrostephanus coronatus) ha lunghe spine scuro viola e si trova dalla California del sud alle isole Galapagos. Essi possono essere di 6 pollici di diametro e in diretta su rocce sotto la linea di bassa marea, si nutrono di alghe e coralli.

Come a Feed guppies & africani rane Nani che vivono nella stessa serbatoio

Guppy sono una delle specie più popolari di acqua dolce pesci d'acquario perché sono splendidamente colorate e perché sono facili da curare. Questi pesci non richiedono molta attenzione e tendono ad andare d'accordo con la maggior parte delle specie di pesci. Guppy vanno d'accordo anche con gli altri abitanti dell'acquario come le rane nane africane. Se si prevede di mantenere entrambe le guppies e rane nane africane nello stesso serbatoio, assicurarsi di avere abbastanza spazio per entrambi e offrono i cibi giusti per mantenere entrambe le specie in buona salute.

istruzione

1 Offrite ai vostri pesci rossi schiacciati cibo in scaglie due volte al giorno. Ogni volta che si alimentano i vostri pesci rossi, dare loro solo la quantità di cibo in quanto possono mangiare entro 3 a 5 minuti. Sovralimentazione può portare ad accumulo di rifiuti nel serbatoio.

2 Feed Le vostre rane nane africane a giorni alterni con affonda pellet cibo per pesci. Offerta 2 o 3 piccoli affondamento pellet cibo per pesci o gamberetti pellet per rana ogni altro giorno. Perché le rane nane africane foraggio per il loro cibo, si può disperdere i pellet in luoghi diversi in tutto il serbatoio.

3 Offerta sia i pesci rossi e le rane nane africane vivono o surgelati come un trattamento una volta alla settimana. Acquisto bloodworms dal vivo al vostro PetStore locale o cercare i gamberetti salamoia congelati o Bloodworms che vengono confezionati in piccoli cubetti. Scongelare i cubi in una tazzina di acqua della vasca prima di alimentazione ai tuoi guppy e rane.

4 variare la dieta di entrambi i vostri guppy e rane nane africane al fine di garantire la loro salute e la vitalità. Alternate dando i tuoi guppy alimenti fiocco regolari e cibi fiocco che intensifica i colori e nutrire i vostri rane una varietà di cibi pellet. Dare i vostri animali domestici una dieta variata farà in modo che essi ottenere tutte le sostanze nutritive di cui hanno bisogno.

Consigli e avvertenze

  • Se si dispone di ghiaia nel serbatoio può essere difficile da vedere l'affondamento pellet cibo pesci presenti la tua offerta rane nane. Si consideri che affonda una piccola piastra in vostro carro armato o posizionare il pellet in cima ad una roccia piatta o un altro elemento di decorazione dell'acquario per renderli più facili per le rane per trovare.
  • rane nane africane possono tentare di fuggire dal serbatoio se ci sono delle grandi aperture ricordo così sempre di chiudere il coperchio sul vostro carro armato dopo l'allattamento.

Quali sono alcuni animali che vivono nel Parco Nazionale di Mesa Verde?

Mesa Verde National Park occupa 52.000 acri di semi-aride terre canyon in Colorado. Il parco è stato dedicato a "preservare le opere dell'uomo", ma con 8.500 acri di deserto designato, salvaguarda anche molte specie di piante e animali, alcune rare e minacciate. Mesa Verde è la patria di 200 specie di uccelli, 21 specie di rettili e anfibi e 74 specie di mammiferi. coppie rare di falchi pellegrini e messicano macchiato gufi che vogliono allevare affidamento sul parco per fornire habitat protetto.

Uccelli di Mesa Verde

Mesa Verde è la patria di coppie nidificanti del raro falco pellegrino e il messicano macchiato gufo. I visitatori trekking lungo il bordo del canyon hanno individuato il falco pellegrino e l'aquila reale in volo. Tre specie di falchi, il falco dalla coda rossa, falco di Cooper e la Accipiter striatus anche chiamare Mesa Verde casa. tacchini selvatici sono spesso visti nei pressi del parco e gli avvoltoi tacchino possono essere trovati da marzo a ottobre. Il parco ospita diverse specie di colibrì e picchi e quattro specie di gufo, tra cui il grande gufo cornuto. Gli amanti degli uccelli hanno anche avvistato molte specie di scriccioli, capinere, tordi, rondoni, corvi, gazze e ghiandaie. Bird watching possono ottenere un elenco completo e informazioni sui migliori luoghi di avvistamento dai rangers del parco.

Mammiferi di Mesa Verde

Il parco ospita una vasta gamma di mammiferi dalle 17 specie di pipistrelli che svolazzano attraverso il cielo notturno per le 11 specie di ratti e topi sul pavimento del canyon. I visitatori spesso vedono scoiattoli, cani della prateria e una delle sei specie di donnole in movimento rapido. Tre specie di conigli, due specie di Gopher e cinque specie di scoiattoli sono anche gli avvistamenti comuni di ospiti del parco. Cervi di mulo può essere visto sia di giorno che di notte lungo le strade parchi. Coyote, comune volpe grigia e la volpe rossa vagare ampiamente in tutto Mesa Verde e orso nero sono occasionalmente avvistati nei pressi dei campeggi. fortunati visitatori possono vedere leoni di montagna e linci.

Rettili e anfibi

A casa nel arido, canyon rocciosi di Mesa Verde sono più di 16 specie di rettili. Il serpente a sonagli prateria con il suo sonaglio avvertimento distintivo è l'unico serpente velenoso nel parco. Il latte serpente New Mexico è un colorato aggiunta a righe rosse, nere e gialle. Il parco ospita anche altre cinque specie di serpenti. Otto specie di lucertole abitano il parco tra cui la lucertola dal collare di colore giallo a testa dai colori vivaci e la montagna di breve cornuti lucertola rospo-like. Anfibi come il rospo Rocky Mountain, rospo rosso-macchiato e pseudacris maculata anche godere della protezione di Mesa Verde National Park.

Insetti di Mesa Verde

Un rapporto delicato Mesa Verde 'interessante notare. Il bruco della rara Papilio farfalla si nutre solo di una pianta rara all'interno del parco, i Alete vaganti Mesa Verde. L'esistenza di questa farfalla dipende parco proteggere questa specie vegetali. Il parco ospita specie di insetti precedentemente sconosciuti, la tigre scarabeo Mesa Verde e la scavatrice api Anasazi. Più di un migliaio di altre specie di insetti vivono in Mesa Verde.

Quali sono alcune piante e animali che vivono nella regione artica?

Quali sono alcune piante e animali che vivono nella regione artica?


L'Artico è spesso descritto come uno dei luoghi più difficili da vivere sulla terra. Anche se la maggior parte coperto di neve, questa regione ospita miriade vita animale e vegetale che si è adattato bene alle sue condizioni difficili. La maggior parte delle piante nell'Artico sono piccoli arbusti mentre la vita degli animali è costituito da due erbivori e carnivori.

licheni

I licheni possono sopravvivere i climi freddi nella regioni artiche e antartiche. Non hanno competitori naturali per le risorse come molto poche piante possono resistere alla siccità e il freddo. Il segreto del lichene per la sopravvivenza è il suo rapporto di simbiosi con funghi e alghe, che fornisce nutrimento alla pianta. Esso costituisce anche un oasi nella zona con meno luce solare e si attacca alle superfici rocciose e crepe. A parte la sua durezza, i licheni sono noti anche per la sua longevità, come la maggior parte delle specie vivono più a lungo di 200 anni.

Caribous

Caribous dal vivo e viaggio da mandrie. Trascorrono l'estate nei boschi dove si consumano un sacco di erba o muschio prima di migrare verso il bordo della tundra artica durante la stagione invernale per nutrirsi di terra e degli alberi licheni. Hanno un forte senso dell'olfatto che permette loro di scavare fino alle piante sotto la neve. Caribous hanno adattarsi molto bene al clima artico duro. Hanno le gambe lunghe e zoccoli ampi che consentano loro di camminare attraverso la neve e la loro pelliccia cresce alcuni pollici e cambia il suo colore dal marrone al beige durante la stagione invernale. La pelliccia è costituito da peli cava che aiuta questi animali di attraversare a nuoto i fiumi e conservare il calore del corpo. Caribous dare alla luce i loro piccoli durante la primavera. Deve imparare a camminare e correre subito dopo la nascita, al fine di fuggire dai suoi predatori naturali come lupi e orsi.

Volpe artica

La volpe artica fa la sua casa in tane nel circolo polare artico. La prova del suo adattamento al clima artico è il suo spesso strato bianco che aiuta diventa invisibile contro la neve, un grande vantaggio quando l'animale va a caccia o fuggire dai predatori. Il pelo folto e capelli che corre per tutto il corpo della volpe verso il basso per le zampe aiuta anche isolare l'animale dal freddo congelamento e aiuta anche meglio navigare la neve scivolosa. La volpe artica va a caccia anche al culmine della stagione invernale in quanto non hibernate. Si nutre di roditori, uova di volatili, scoiattoli e conigli. Memorizza il suo uccidere nella tana per un utilizzo futuro e quando la carne non è disponibile, si ricorre a mangiare frutta.

Gli erbivori che vivono nella Tundra

Gli erbivori che vivono nella Tundra


Le estensioni nordiche estreme dei continenti settentrionali della terra, così come del sud Antartide, sono dotate di un clima che ostacola la crescita degli alberi e ha alcune delle temperature più fredde della terra - la tundra. Ci sono tre tipi di tundra artica ---, alpina, e Antartico --- ma la parola "tundra" in sé di solito si riferisce solo alle terre dove il terreno è permanentemente ghiacciato e quindi non sostenere le piante radicate. Lichene, muschi, brughiere e altri frutti di bosco possono crescere durante la breve stagione di crescita in queste regioni, e queste piante supportare la varietà di erbivori trovati nelle diverse pianure fredde.

Regioni

I primi due tipi di tundra - artica e alpina - il sostegno praticamente gli stessi animali. Antartide, però, ha diverse erbivori perché è tagliato fuori da altre masse terrestri che hanno climi più caldi. Mentre la tundra artica ha renna, il bue muschiato e altri animali migratori, la regione antartica non lo fa. Non ci sono grandi le specie antartiche del continente e non vi sono erbivori rigorosi su di esso. La dieta principale in Antartide è il pesce, per i mammiferi come i pinguini e foche.

Dimensioni Animal

erbivori Tundra sono disponibili in una varietà di formati. Ci sono erbivori più piccoli, tra cui lepri artiche, conigli, pernici bianche, o di marmotta, che sono vicino alla parte inferiore della catena alimentare e spesso consumati dai carnivori leggermente più grandi che sono intorno alla zona. erbivori più grandi si trovano nella tundra, tra cui bue muschiato, renne, capre di montagna, e caribù, sono anche suscettibili di carnivori più grandi, soprattutto branchi di lupi, che vagano per la zona.

Fonti di cibo

Durante la breve stagione di crescita, di solito circa due mesi durante l'estate, con un periodo di luce diurna di 24 ore, una varietà un breve piante crescono. Paludi e stagni sono abbondanti e forniscono acqua per piante e animali. Erbe, licheni, carici, muschi e licheni sono tutte le piante commestibili comuni per gli erbivori. Gli animali consumano molto durante questo periodo, e memorizzare fino peso per l'inverno. cespugli di bacche sono comuni anche in questo periodo.

Migrazione

La maggior parte degli erbivori, tra cui cervi, caribù e bue muschiato, migrano attraverso la tundra a più caldi climi del sud durante l'inverno, per trovare cibo e riparo dal freddo. Essi formano in grandi gruppi, spesso a migliaia, per rendere il lungo viaggio in aree che iniziano a essere popolato da piccoli alberi, rimanendo costantemente in movimento per il cibo durante questo periodo.

Animali che vivono nella foresta tropicale

Animali che vivono nella foresta tropicale


Le foreste tropicali, noto anche come foreste pluviali tropicali, coprono la zona subito a nord ea sud dell'equatore terrestre. Le foreste tropicali coprono meno del 6 per cento della superficie della Terra; tuttavia, secondo il Blue Planet Biomes, "Gli scienziati stimano che più della metà delle specie animali e vegetali tutto il mondo vive nella foresta pluviale tropicale."

Foresta di elefante africano

Animali che vivono nella foresta tropicale

elefanti della foresta africana sono più scuri elefanti savana africana.

L'elefante foresta africana si trova nelle foreste tropicali dell'Africa centrale e occidentale. Comunemente conosciuta come l'elefante pigmeo, l'elefante foresta africana è molto più piccolo e più robusto rispetto ai suoi fratelli savana, in piedi a 8 piedi di altezza a 13 piedi del elefante savana. Oltre alla differenza di dimensioni, elefanti di foresta sono anche più scuro, hanno orecchie arrotondate e lunghe, facce strette, e viaggi in gruppi familiari più piccoli. elefanti africani sono una specie in via di estinzione a causa della caccia di frodo e la registrazione. Ci si pensa siano il minor numero di 165.000 elefanti della foresta in essere, secondo BluePlanetBiomes.org.

Tigre del Bengala

Animali che vivono nella foresta tropicale

tigri del Bengala sono a rischio di estinzione.

tigri del Bengala si trovano nelle foreste pluviali dell'Asia, così come in tutta l'India. La tigre del Bengala è una delle cinque specie che rimane della specie tigre otto. Gli altri tre sono ora estinte. tigri del Bengala si caratterizzano per la loro pelliccia arancio, modelli di striscia nera e la loro zampe bianche, muso e inferiori. Come altre tigri, il Bengala è un carnivoro notturno che caccia le scimmie, cinghiali e altri mammiferi. tigri del Bengala non sono animali da soma, e preferiscono vivere soli. tigrotti rimangono con la madre per circa due anni. Bengals tigri, così come le altre quattro specie rimanenti, sono animali in via di estinzione che sono a serio rischio di andare estinto. Secondo il National Geographic, da un minimo di 2.500 rimangono nel mondo.

Golden Lion Tamarin

Animali che vivono nella foresta tropicale

tamarini leone d'oro sono in camicia per la loro pelliccia colorata.

Il leone Tamarin dorato è un piccolo primate trovato nella foresta amazzonica del Sud America. Il leone Tamarin dorato è alto solo di circa 8 pollici, esclusa la coda, che può essere fino a un altro 13 pollici di lunghezza. Questa piccola scimmia è caratterizzato dalla sua criniera d'oro-rosso, simile a quella di un leone. Leoni d'oro vivono principalmente in alberi in gruppi familiari e mangiare frutta, lucertole e insetti. Secondo il National Geographic, leoni Tamarin dorato sono in camicia per le loro pellicce, che li ha messi sulla lista delle specie in via di estinzione.

Chipmunks che vivono nel deserto

Chipmunks che vivono nel deserto


Chipmunks sono piccoli roditori strettamente legati alla scoiattoli di terra. Ci sono molte specie di scoiattoli negli Stati Uniti, molti dei quali vivono in zone desertiche. scoiattoli del deserto sono al loro più attivo durante la mattina presto e nel tardo pomeriggio, quando le temperature sono più fresche. Vanno in letargo nel tardo autunno e l'inverno ed emergono dal letargo in primavera.

Least Chipmunk

scoiattoli meno sono nativi deserti basse sagebrush così come le foreste. Essi abitano parti della regione dei Grandi Laghi e il nord degli Stati Uniti, come il Sud Dakota, Michigan e Wisconsin. Essi sono il più piccolo di tutte le specie chipmunk, pesa solo uno a due once. In genere, essi sono di colore grigio e bruno-rossastro su un fianco e bianco-grigiastro sul ventre. La coda è di colore arancione-marrone e strisce.

Cliff Chipmunks

scoiattoli Cliff sono nativi di regioni desertiche degli Stati Uniti, come l'Arizona occidentale, parte occidentale di New Mexico, nord-ovest del Colorado, Nevada orientale, e Utah. Essi si trovano in zone rocciose, come i bordi della scogliera. Di norma, le loro tane in scogliere rocciose o pali, ma a volte scelgono di vivere in tane sotterranee o in alberi. Anche se scoiattoli scogliera vanno in letargo durante l'inverno, che emergeranno nei giorni caldi durante i mesi invernali. scoiattoli Cliff sono noti per il rumore abbaiare tagliente emettono quando si scorge il pericolo. Abbaiano fino a 160 volte al minuto, mentre contrazioni loro coda.

Panamint Chipmunk

scoiattoli Panamint sono chiamati per la catena montuosa in Death Valley National Park in cui vivono. La specie è originaria delle regioni desertiche del sud della California e del sud-ovest del Nevada. Chipmunks Panamint vivono in affioramenti rocciosi del deserto, spesso all'interno di fessure delle rocce. Misurano circa otto o nove pollici di lunghezza e pesano da due a quattro once. La loro pelliccia marrone sport una striscia bianca bordata di nero su entrambi i lati del loro corpo.

Colorado Chipmunk

scoiattoli Colorado sono nativi Colorado meridionale. Essi possono essere trovati in roccioso, terreno desertico, spesso in piedi e canyon. Hanno pelliccia marrone con strisce laterali bruno-rossastro e una striscia dorsale nera.

Uccelli che vivono nella foresta africana

Uccelli che vivono nella foresta africana


lussureggiante paesaggio dell'Africa comprende boschi che costeggiano il sud, est, ovest e parti nord della regione. Gli alberi di sottobosco e grandi dense all'interno di queste foreste li rendono case ideale per gli uccelli di tutte le specie. Dalle grandi pappagalli colorati ai piccoli tessitori di alberi, le foreste africane contengono molti diversi tipi di uccelli, molte delle quali sono endemiche a determinate zone.

Foresta fatti

Foresta e boschi in Africa rappresentano il 21,8 per cento della sua superficie. Essi sono classificati in nove categorie, tra cui le foreste tropicali pluviali, foresta tropicale di montagna e foreste secche subtropicali. Queste foreste ospitano vari tipi di specie di uccelli che sono endemiche della regione, come il pappagallo africano grigio e il peafowl Congo.

Foresta Specie

Molti paesi africani contengono foreste pluviali, tra cui Liberia, Uganda, Madagascar e la Repubblica Democratica del Congo, che ospita la seconda più grande foresta pluviale del mondo. Alcuni uccelli che sono endemiche in foreste pluviali africane sono fenicotteri, bianco faraone petto, aquile e falchi. Le foreste costiere dell'Africa orientale, che si trova sulle basse colline vicino all'Oceano Indiano, sono oltre 27 milioni di anni. A causa del loro clima umido e stabile, queste foreste un habitat ideale per gli uccelli come il Sunbird Amani, la tinkerbird verde e le Apalis alati bianchi.

Uccelli Rain Forest

La foresta pluviale africana supporta diverse specie di uccelli distintivo tra cui il pappagallo africano grigio - nativo di foreste pluviali di pianura in Africa occidentale e centrale - ed il peafowl Congo. Il pappagallo grigio africano, caratteristico per i suoi colori e la capacità di parlare, è generalmente lungo circa 13 a 16 pollici e ha piume rosse della coda, piume anteriori grigio, macchie bianche intorno agli occhi e un grigio scuro, fattura curva. Il peafowl Congo, che è originaria delle foreste pluviali del Sud Africa, non è stato scoperto dagli scienziati fino al 1930. Assomiglia un pavone tradizionale con colorati, piume diffuse e un piccolo ciuffo di piume in cima alla sua testa. Questo uccello è classificato sulla lista delle specie vulnerabili a causa della sua probabilità di diventare in via di estinzione a causa della sua popolazione diminuzione.

Gli uccelli in via di estinzione

Secondo il sito web On The Brink, esistono 190 specie di uccelli in via di estinzione e 27 di questi vivono in Africa. Trovato solo in Arabuko-Sokoke Forest Kenya e alcune zone della sua foresta Brachystegia, tessitore di Clarke è una rara, uccello alto rischio di estinzione. Dato che questa specie ha le condizioni di vita estremamente sfuggenti, nessuno ha mai trovato un nido. Un altro uccello foresta estremamente in pericolo è l'allodola Raso, che è endemica delle isole di Capo Verde al largo delle coste dell'Africa occidentale. Un piccolo uccello appollaiato, l'allodola Raso ha una popolazione attuale di solo circa 130 a causa della bassa successo riproduttivo e predazione da parte il geco gigante, che vive anche sulle isole.

Piante che vivono nel deserto del Sahara

Piante che vivono nel deserto del Sahara


Il deserto del Sahara ha una varietà di piante sparse attraverso i suoi 9 milioni di miglia quadrate. Le differenze di altitudine e la vicinanza ad acqua creano un ambiente con una grande varietà di piante. Il Sahara è più di dune di sabbia e serpenti. Vulcanica, boschi, paludi e le regioni costiere hanno ciascuna un ecosistema fiorente nel Sahara.

fraintendimenti

Si noti che il deserto del Sahara non è una vasta area di senza vita, sabbie mobili. Esistono diverse regioni distinte, tra cui costiere, boschi e gli ecosistemi palude nella regione conosciuta come il Sahara. Il Nilo e diversi fiumi sotterranei forniscono una costante fonte di acqua per grandi aree che permettono alberi, arbusti ed erbe a crescere in alcune regioni e in prossimità della costa. Gli abitanti del Sahara utilizzano piante commestibili per cibo, medicine e scopi religiosi.

Regioni

La regione costiera atlantica contiene piante in grado di sopravvivere con l'umidità dalla nebbia costiera. Questi includono licheni, piante grasse e arbusti. Il steppe del Nord, Costa occidentale e steppe del sud sono zone boschive. Ogni area riceve abbastanza pioggia per sostenere gli alberi e gli arbusti, come acacia e Magaria. Alcune aree vicine al Nilo sono paludosa e supportano una varietà di piante, come l'erba papiri e gelsi. Il Tanezrouft tiene le dune di sabbia del deserto stereotipati, ma non la vita delle piante esce in questo ecosistema.

Caratteristiche

Molte piante nel Sahara sono alofite - piante che crescono bene in terreni salini. Tamerici crescono bene in terreni salini e sono utilizzati come arbusti ornamentali. Alcune piante, come il welwitchsia africano, sopravvivono utilizzando apparati radicali molto lunghi per raccogliere l'umidità. Molte piante hanno foglie aghiformi per evitare la perdita di acqua per evaporazione. Il peyote cactus africano mantiene l'acqua in un fusto di spessore per immagazzinare per lunghi periodi di tempo.

Tipi di piante

Il Nilo e la sua oasi crescono piante familiare a molte persone. Ulivi, aranci e fichi tutti prosperare. Doum di palma è usato per fare il tè e melassa. Erbe come il timo crescono nelle steppe del nord. Le palme da dattero crescono lungo la costa settentrionale. semi di acacia sono utilizzati in alimenti come minestre e frys mescolare. Artemisia è utilizzato per scopi medicinali. Oleander è originario del Sahara.

avvertimento

I viaggiatori nel Sahara incontrano molte piante e animali diversi. Non mangiare nulla selvaggio a meno che una guida qualificata ha approvato. peyote africana e altri cactus hanno aghi affilati e non devono essere toccati per evitare infortuni.

Piante e animali che vivono nel bioma di Parigi

Piante e animali che vivono nel bioma di Parigi


Contrariamente alla nozione popolare, i dintorni di Parigi sono solo il 20 per cento urbano; 80 per cento della regione copre un paesaggio rurale. All'interno della città, parchi e riserve naturali prosperano. Inoltre, presso le parti occidentali, orientali e meridionali della città acri menzogna di boschi che ospitano specie di vegetazione e la vita animale. Parigi appartiene alla bioma del tratto nord-europea di boschi di latifoglie temperate. Un bioma si riferisce ad una regione caratterizzata dalla sua vita vegetale e animale e il suo clima.

Quercie

La foresta di Fontainebleau, che si trova 35 miglia a sud est di Parigi, è costituito da 50.000 acri di bosco dove querce secolari possono essere trovati insieme ad altri flora e fauna che crescono in una topografia diversificata di altipiani e gole rocciose, e spazi aridi. Artisti Camille Corot e Theodore Rousseau sono stati attirati verso la magnifica Fontainebleau, la più grande foresta in Francia, per rendere questi alberi torreggianti querce l'oggetto della loro arte.

Iris giallo

Le fleur-de-lys o il "giglio" è considerato da molti come il fiore più comune associato a Parigi. Non tutti si rendono conto che questo famoso simbolo di regalità e della cultura francese usato da Clodoveo I, il re dei Franchi V secolo, non è in realtà un giglio. Il fiore reale è un giallo iride che era abbondante nella zona durante il suo tempo.

Cervo

Trovato anche in foresta di Fontainebleau sono due specie di cervi --- il grande cervo e il piccolo capriolo. Il cervo è una delle più grandi specie di cervi, in piedi circa 4 piedi alla spalla. La foresta è l'habitat naturale del cervo, che erano una volta popolare per il gioco.

Gheppio

Un gheppio è un uccello da preda che appartiene alla famiglia falco. gheppi parigini prosperano nella Cattedrale di Notre Dame e la Torre Eiffel. Birdwatchers godere studiare le circa 40 coppie di gheppi che nidificano in luoghi simbolo della città di Parigi '. Armati di telescopi e macchine fotografiche a lungo raggio, birdwatching locali a creare una stazione di gheppio-watching alle spalle della Cattedrale di Notre Dame. Gli uccelli si accoppiano di solito nel mese di febbraio e depongono le uova nel mese di aprile. I pulcini sono nati in maggio e può essere visto volare in proprio entro l'inizio di luglio. Nel mese di giugno, è possibile trovare il gheppio adulti portando a casa un mouse o un passero per i più giovani.

Animali che vivono nel deserto del Mojave

Animali che vivono nel deserto del Mojave


Il deserto del Mojave è il più piccolo dei quattro deserti del Nord America, i rapporti Blue Planet Biomes, un sito web dedicato all'ambiente. Il deserto del Mojave ha una grande varietà climatica a causa della elevazione variabile tra 2.000 e 6.000 piedi sul livello del mare, anche se ci picchi che raggiungono più di 11.000 al di sopra della Valle della Morte. Diverse caratteristiche uniche presenti nel deserto del Mojave, come le dune Kelso e il Joshua Tree. Il deserto del Mojave ha anche una diversa varietà di fauna selvatica del deserto.

Coyote

Il coyote, originaria del deserto del Mojave, è un membro della famiglia di cane e pesa circa 20 a 50 libbre. Coyotes nel deserto del Mojave sono grigio chiaro o marrone chiaro con colori più scuri sulla punta della coda. Il coyote ha udito acuto e utilizza una varietà di suoni per comunicare con gli altri coyote e animali come ululando, abbaiando, abbaiando e sbuffare. Coyotes sono attivi sia notte e giorno e mangiare topi, conigli, scoiattoli, altri piccoli animali, insetti, rettili e alcuni frutti.

Crotalus atrox

Il serpente a sonagli Diamondback occidentale è uno dei più grandi serpenti a sonagli si trovano nel sud-ovest. serpenti a sonagli Diamondback vanno da circa 10 pollici di lunghezza, come i neonati a circa 60 pollici di lunghezza da adulti. Diamondbacks nel deserto del Mojave sono di solito marrone chiaro al marrone scuro a colori e hanno una lunga lingua biforcuta. Diamondbacks sono estremamente difensivo e usano a volte mortale veleno hemotoxic che attacca sangue della vittima. Quando sono aggravati, serpenti a sonagli si scuotono la Rattlers per scongiurare le minacce.

Falco Rosso-Munito

falchi dalla coda rossa risiedono in molti deserti del sud-ovest tra il deserto del Mojave. falchi dalla coda rossa pesano da 2 a 4 libbre. e hanno un apertura alare di circa 56 pollici. La loro durata di vita generale è compresa tra 10 e 21 anni, con una durata maturità sessuale a 3 anni. falchi dalla coda rossa sono uccelli rapaci; la loro dieta è costituita principalmente da piccoli roditori, serpenti e altri rettili. Anche se non sono veramente migratori, alcuni falchi dalla coda rossa da climi nordici migreranno ai deserti del sud durante l'inverno.

pipistrelli

I pipistrelli sono residenti comuni del deserto del Mojave. I pipistrelli sono piccole creature, che vanno da 1/2 once. a 3,3 libbre. con una apertura alare media di sei o sette pollici. Pipistrelli nel deserto del Mojave, come la maggior parte pipistrelli, usano il sonar per navigare di notte, quando la caccia di insetti. I pipistrelli sono creature timide e cercare di evitare il contatto con gli esseri umani o altri predatori. Evitare di toccare i pipistrelli, anche se sembrano essere feriti; pipistrelli sono vettori comuni di rabbia.