Acuta insufficienza renale nei gatti

Acuta insufficienza renale nei gatti


insufficienza renale acuta, noto anche come insufficienza renale acuta, può colpire i gatti di qualsiasi età, ma è più comune nei gatti anziani. ARF è una malattia renale grave che ha una rapida insorgenza. Se un proprietario dell'animale domestico sospetta che il loro gatto può avere ARF, dovrebbero prendere immediatamente al veterinario per la diagnosi e il trattamento.

Identificazione

insufficienza renale acuta è una malattia renale esordio rapido che può essere mortale se non trattata rapidamente. Una delle funzioni primarie dei reni è di filtrare i rifiuti dal sangue, e ARF, la capacità di trattare i rifiuti viene interrotta, causando tossine di entrare nel sangue. Queste tossine portare alla morte se non trattata.

Le cause

ARF è più comunemente causata da una tossina, come antigelo, entrare nel corpo. Altre cause sono la mancanza di alimentazione sana di sangue, virus o batteri, malattie (come il cancro), i traumi, i farmaci, o reni difettosi o malati.

Sintomi

I sintomi associati con ARF sono molto simili a quelli di insufficienza renale cronica, ma hanno un inizio molto più veloce. I sintomi comprendono la disidratazione, bere eccessivo, eccessiva minzione (a volte fuori dalla lettiera), mancanza di appetito, perdita di peso, vomito, e la debolezza o letargia.

Diagnosi

Se il vostro gatto presenta sintomi di ARF, visitare immediatamente un veterinario. Quanto prima la diagnosi, migliore è la prognosi. Quando la diagnosi di ARF, un veterinario effettuerà un esame fisico, guardando le gomme, controllando per i segni di disidratazione e perdita di peso, così come gli occhi e la reattività degli alunni. Il veterinario probabilmente effettuerà esami del sangue, a guardare i livelli nel sangue-urine-azoto, così come i livelli di creatinina.

Trattamento

Il primo trattamento di un veterinario sarà probabilmente tenterà è idratante il gatto, che aiuterà a filo tossine dal sangue e aumentare il flusso di sangue ai reni. Inoltre, il veterinario amministrerà calorie (di solito evitando proteine) per aiutare gli aiuti il ​​sistema immunitario del gatto.

Se il gatto si stabilizza, il veterinario sarà probabilmente prescrivere farmaci per sostenere mangiare, e può dare al gatto liquidi per via sottocutanea. Una dieta di prescrizione che è a basso contenuto di proteine ​​e altre sostanze che possono stressare i reni può anche essere somministrato.


articoli Correlati