Mausolei famosi

Mausolei famosi


Fin dall'inizio della storia documentata, la civiltà umana ha tentato di risolvere questioni complesse legate alla morte e il morire. pensatori creativi attraverso una varietà di discipline hanno espresso i propri pensieri e le credenze attraverso la loro professione scelta o mezzo artistico. Architetti e costruttori hanno costruito mausolei elaborati per servire come monumenti e case di riposo per importanti figure storiche. Un certo numero di questi mausolei sono diventati luoghi di interesse a livello globale e destinazioni per i turisti così come gli storici.

Mausoleo di Qin Shihuang, primo imperatore di Qin

Molte persone riconosceranno immediatamente le immagini del famoso esercito di terracotta guardia in piedi sopra la tomba di Qin Shihuang. Qin Shihuang, il primo imperatore della dinastia Qin, ordinò la costruzione del Esercito di Terracotta di proteggere la sua tomba da invasori sia nel mondo naturale e soprannaturale. I piani per la costruzione del mausoleo ha cominciato subito dopo Shihuang ha assunto il ruolo di imperatore, e del lavoro hanno continuato sul mausoleo per 37 anni. Anche se si stima che 7.000 soldati sono stati costruiti, circa 2.000 sono stati rinvenuti.

Mausoleo di Lenin

il mausoleo di Lenin ha ricoperto i resti conservati della ex leader dopo la sua morte nel 1924. Durante la seconda guerra mondiale, i resti di Lenin sono stati evacuati in un luogo più isolato in Siberia, a causa della minaccia imminente di invasione nazista. Mosca-Taxi riferisce che il mausoleo rimane una delle attrazioni più visitate in Russia, con migliaia di turisti che visitano il sito ogni anno. Subito dopo la sua morte, il corpo di Lenin fu sepolto in un mausoleo molto più piccolo vicino al Cremlino. Dopo un tentativo riuscito di imbalsamazione, Alexei Shchusev è stata incaricata di costruire il luogo di riposo finale del leader russo.

Mausoleo di Gengis Khan

Anche se il suo corpo non è stato trovato, la memoria di Gengis Khan è commemorato al mausoleo cerimoniale nella Mongolia Interna. Prima della sua morte, Gengis Khan ha chiesto una sepoltura anonima. Anche se è noto che la sua bara fu portata al centro della Mongolia, un record della posizione esatta non è stato scoperto. Il mausoleo è stato costruito tra gli anni 1954 e 1956. Il mausoleo originale, insieme a un certo numero di artefatti inestimabili, sono state distrutte durante la Rivoluzione Culturale. Anche se il mausoleo fu successivamente ricostruito, molti dei tesori e ornamenti originali non esistono più.


articoli Correlati