Gli effetti di cane da combattimento

Gli effetti di cane da combattimento


Cane da combattimento è un concorso crudele in cui due cani sono collocati in una fossa o una penna. Di solito combattono fino alla morte o fino a quando uno di loro non può più andare avanti. Ogni dogfight durano circa un'ora, a volte più a lungo. Cane da combattimento è illegale in tutti i cinquanta Stati, e una carica di crimine in più.

Cicatrici

I cani che sopravvivono o vincere una lotta di solito possono essere identificati come un combattente dalla grave cicatrici sui loro volti e corpi. Portano anche cicatrici emotive e traumi. Un cane addestrato a combattere è molto aggressivo e non può essere riabilitato.
I cani che vengono presi in custodia da un raid anello lotta sono messi a morte a causa del trauma emotivo. cani da combattimento salvati sono contrassegnati non sicuri di essere in giro le famiglie e non sono messi in adozione presso il canile locale.

Morte

Lotta cani di solito sostengono gravi contusioni, ossa rotte, le orecchie strappati, e la pelle. Molti muoiono da perdita di sangue, stanchezza, infezioni, disidratazione, e shock. Le ferite da combattimento di solito vanno trattati e il cane morirà nel giro di poche ore o giorni una volta che la lotta è terminata.

Proprietari

I proprietari di cani combattono i cani a causa della elevata quantità di reddito che può essere fatto di vincere o anche le scommesse su una lotta. In qualsiasi momento, $ 20,000 - $ 30,000 può essere messo sul tavolo per una sola battaglia. I proprietari di cani accusati di cani da combattimento sono accusati di crimini in maggior parte degli stati. Queste convinzioni portano in carcere il tempo fino a cinque anni nella maggior parte degli stati e multe di $ 10.000 o più.

Le autorità

Cane combatte solito coinvolgere altre attività illegali, come il gioco d'azzardo, armi e droga. Il ASPCA offre corsi di formazione per addetti al controllo degli animali, gli agenti di polizia, e veterinari sull'identificazione segni di crudeltà verso gli animali e il cane che è stato messo in combattimento. Il ASPCA aiuta anche nel perseguimento dei responsabili delle attività di cane da combattimento.


articoli Correlati