Come pulire denti estratti

Come pulire denti estratti


Avere un dente rimosso è una procedura estremamente dolorosa e traumatica per alcune persone. Allo stesso tempo, è spesso un processo necessario per le persone con casi di malattie gengivali, denti rotti o danneggiati, alcuni denti del giudizio, le bocche affollate di denti, e altre situazioni. Avere un dente estratto non deve essere un'esperienza negativa. Dopo la procedura, pulire i denti in modo tale che si conserva come un ricordo della manifestazione o come una pietra miliare nella vostra vita.

istruzione

1 Indossare un paio di guanti in lattice di gomma per precauzione. Sciacquare il dente in acqua calda per rimuovere qualsiasi questione gomma sangue o persistente. Strofinare la superficie del dente con una garza per rimuovere accuratamente qualsiasi tessuto gengivale rimanente.

2 Versare 10 once di acqua fredda in un vasetto pulito con 1 oncia di candeggina. Sostituire il coperchio del vaso e avvitare saldamente. Agitare l'acqua e candeggina per mescolare accuratamente.

3 Aprire il barattolo e posizionare il dente estratto all'interno. Lasciare che il dente in ammollo, completamente sommersa, per 10 minuti. Dopo 10 minuti, togliere il dente e asciugarlo con un altro pezzo di garza.


articoli Correlati