Quali strumenti sono stati necessari per un processo coloniale Come Milliner?

Quali strumenti sono stati necessari per un processo coloniale Come Milliner?


Il lavoro del modista coloniale era molto diverso da quello che la gente oggi immaginare. In epoca coloniale, modiste attirato una serie di persone ai loro negozi, sia maschile che femminile. Modiste portato una gamma di prodotti per i clienti che vanno da schiavi per ricchi mercanti. Anche se modiste fatti i cappelli delle donne, hanno anche fatto i vestiti per tutti, cappelli da uomo e ogni accessorio alla moda che si possa immaginare. Portavano perni, maglieria, camicie, grembiuli, mantelli, scarpe e manicotti.

Tessuto

La radice del business del modista era fare vestiti. Tessuto è stato uno strumento di vitale importanza. Una modista in una città coloniale è stato tenuto occupato cercando di stare al passo con le tendenze della moda. Per quelli con i mezzi, il mondo della moda nel 1700 è stato un vortice, con stili cambiando rapidamente. stili Cappello cambiato 17 volte in due anni durante il periodo coloniale, e gli stili gonna potrebbero cambiare due volte in un anno. Modiste avevano tessuto di tutti i tipi provenienti da tutto il mondo nei loro negozi, compreso il cotone del Sud, lino olandese, seta cinese e Linsey-Woolsey per chi ha poco denaro.

Utensili da cucire

aghi a mano, perni in acciaio, ditali e forbici in acciaio sono stati gli strumenti di una modista coloniale usato più spesso. Tutti gli indumenti è stata cucita a mano, tra indumenti intimi, magliette, grembiuli, cappelli, vestiti per bambini, guanti e calze. Non ci sono fibre artificiali come il nylon esistevano, così calze erano fatti di cotone, lana e lino. calze da donna Belle è stato fatto da seta. Anche se si potrebbe avere un quadro delle famiglie coloniali autosufficienti che hanno fatto tutto loro vestiti, questo non era di solito il caso. Cucitura a mano abiti abbigliamento completo ha preso una notevole quantità di tempo, e chiunque poteva permettersi di aveva una modista o su misura fanno il loro abbigliamento per loro.

Ferro

Il ferro è stato uno strumento importante per una modista. Perché tutto il cucitura è stato fatto a mano, punti di sutura increspata, quindi premendo i cuciture aiutato la forma e appendere dei capi realizzati da modiste. Inoltre, asse da pieghe, orli e cuciture realizzate le cuciture più facile e più ordinato pure. Irons erano fatte di ferro e ha dovuto essere riscaldata su una stufa o accanto al fuoco, poi utilizzato fino a quando non erano più calda, poi riscaldato. Modiste avuto parecchi ferri in modo che possano utilizzare uno mentre altri sono stati riscaldando sul fuoco.

Carta, mussola e Forme

Piuttosto che l'acquisto di modelli, modiste coloniali creati modelli per ogni persona. Hanno misurato ogni persona ha poi creato modelli di carta o di mussola per adattarsi quell'individuo. Per i capi meno costosi, avrebbero creato un semplice modello e modificarlo per i singoli clienti. Questi indumenti erano spesso capi di abbigliamento che richiedevano modelli meno esatte looser-montaggio.

Lavanderia Vasche e Washboards

Modiste spesso curato abbigliamento così come la confezione di abiti. apprendisti Milliner avrebbero lavare biancheria per i clienti della modista, appendere ad asciugare, poi il ferro prima di tornare alle case dei clienti facoltosi. L'acqua per il bucato è stato riscaldato in grandi vasi di ferro e versato in lavatoi. modiste coloniali utilizzati sapone fatto in casa per lavare i vestiti e fregati le macchie su un lavatoio.


articoli Correlati