Circa gli effetti della febbre dengue sulla gravidanza

La dengue è una malattia virale diffusa dalla zanzara Aedes aegypti, che morde durante le ore diurne. La malattia è comune nelle regioni tropicali e subtropicali, ed è spesso confusa con la malaria. La febbre dengue è più comune nei bambini, ma con l'aumento del tasso di vittime di febbre dengue adulti, il numero di donne in gravidanza infettate ha anche aumentato.

Identificazione

Sintomi generali di febbre dengue sono gli stessi per tutti: dolori muscolari, mal di testa, febbre e forti dolori articolari e un rash sulla pelle rosea. Dopo la prima serie di sintomi, un paziente può avvertire una sosta durante la febbre, che spesso seguita da una seconda serie di sintomi. Altri sintomi possono includere nausea, vomito e emorragie. Il virus della febbre dengue ha un periodo di incubazione di circa tre a sette giorni, dopo di che il punto appariranno i sintomi.

Importanza

Nella maggior parte dei casi di febbre dengue nelle donne in gravidanza, nessun danno grave si verifica. Il trattamento per la febbre dengue include il monitoraggio del paziente e garantire una corretta idratazione, come la malattia favorisce la disidratazione. Le donne in gravidanza con la febbre dengue devono essere monitorati attentamente, preferibilmente presso un istituto medico. A causa della loro maggiore sensibilità, le donne incinte che hanno contratto la febbre dengue sono spesso prescritti un piano di trattamento conservativo.

avvertimento

Mentre un caso più lieve di febbre dengue non è generalmente pericoloso per le donne incinte, la più grave febbre dengue emorragica può può uccidere il bambino non ancora nato. Inoltre, gli effetti della febbre emorragica dengue può causare rischio di sanguinamento nei pazienti in stato di gravidanza. si sono verificati anche le istanze di trasmissione del virus dalla madre infetta al bambino, ma sono molto rare.

considerazioni

Gli effetti della febbre dengue sulla gravidanza non sono stati studiati a fondo, in modo completo i dati non è disponibile. E 'consigliabile per le donne in gravidanza al fine di evitare un viaggio in aree dove la febbre dengue è comune, come i Caraibi, America centrale e in Asia centro-meridionale. Se è necessario viaggiare, le donne incinte dovrebbero adottare misure per ridurre il rischio di punture di zanzara. Le donne che hanno già avuto la febbre dengue sono a rischio maggiore di contrarre nuovamente la malattia, con maggiore severità.

Prevenzione / Soluzione

Per evitare di essere morsi da una zanzara febbre dengue che trasportano, indossare pantaloni lunghi e maniche lunghe, e stare lontano da acqua stagnante. Di notte, usare zanzariere attorno al letto. Assicuratevi di controllare le avvertenze sui prodotti chimici nel repellenti per zanzare, e solo indossare tipi che non sono pericolosi per le donne in gravidanza.


articoli Correlati